SO.LOG

L’Azienda

Una struttura evoluta per reggere sempre il confronto con la modernizzazione dei nuovi sistemi di trasporto SO.LOG nasce, all'inizio dell'anno 2000, dall'unione di due società operanti nel ramo autotrasporti: la OBERTI S.r.l., una delle più vecchie aziende di autotrasporto della provincia di Sondrio, e la 3S Trasporti, risultato della decennale esperienza della famiglia Saligari al cui fondatore, Giuseppe Saligari, si erano successivamente affiancati i figli Roberto e Marco.

La necessità di continua crescita e quindi la creazione di una struttura evoluta è presupposto indispensabile per essere in grado di reggere il confronto futuro con la modernizzazione dei sistemi di trasporto che, in particolare, sta privilegiando la crescita delle imprese esistenti. Nello scenario di crescita costante sopra rappresentato, da alcuni anni la società effettua anche il segmento di attività della distribuzione di merce meglio conosciuto come "corriere" ed in particolare specializzato sulla temperatura controllata.

La sede centrale, nel comune di Tirano (SO), è la base dal quale vengono gestiti i trasporti da e per la Valtellina e il Nord Italia di vari mercati, dal food al farma, dai rifiuti alla polvere di talco. Dal 2010 è stato ampliato il mercato anche alla Sardegna, mentre nel 2014 è stata aperta un’importante filiale a Varedo (MB), attrezzata principalmente per poter effettuare la logistica per nuova clientela e sfruttare ogni possibile sinergia con i trasporti, in modo da offrire una struttura organizzata sempre più moderna e competitiva.

La flotta è composta da 50 trattori e 150 semirimorchi con 50 autisti dipendenti, che compiono ogni anno 7.000.000 di km e 75.000 spedizioni.

La sfida

L’ottimizzazione delle consegne e dei costi è una priorità per un’azienda in continua evoluzione SO.LOG, da sempre attenta all’innovazione tecnologica, aveva necessità di un sistema moderno di gestione della flotta per tracciare e localizzare i mezzi, monitorare i percorsi e le ore di guida dei conducenti e lo scarico dei dati dei tachigrafi dalla sede, così come il rilevare le temperature per i trasporti a temperatura controllata. L’ottimizzazione delle consegne e dei costi è una priorità per un’azienda in continua evoluzione: avere a disposizione uno strumento di monitoraggio che permetta personalizzazioni in base alle proprie esigenze è un fattore competitivo necessario per fornire un servizio di alta qualità alla clientela.

La soluzione

Grazie all’API WEBFLEET.connect i dati dei percorsi dei veicoli sono archiviati a vita L’affidabilità del brand, insieme ai progetti innovativi dedicati al mondo dei trasporti, hanno condotto SO.LOG verso la scelta della soluzione di fleet management di TomTom Telematics. La soluzione implementata prevede l’installazione su tutta la flotta di 50 driver terminal e 50 dispositivi di tracciamento LINK 510, connessi alla piattaforma SaaS TomTom WEBFLEET. Grazie all’open API WEBFLEET.connect, è stato possibile sviluppare una soluzione integrata con il loro sistema gestionale FOR.ONE by FOR.LOG, per poter archiviare a vita i dati sui percorsi effettuati ogni giorno dagli autisti, i messaggi inviati e ricevuti, gli ordini trasmessi. Tutti elementi imprescindibili per una moderna gestione della complessa attività dell’autotrasporto.

Sicurezza e rispetto delle normative, migliorando l’efficienza SO.LOG ha migliorato notevolmente la sua efficienza nella gestione della flotta ottimizzando tutti i processi, per esempio con l’invio degli ordini e dei lavori in tempo reale. Attraverso la piattaforma TomTom WEBFLEET, infatti, gli operatori in-office, una volta ricevute le richieste, possono direttamente inviare messaggi ai conducenti, che li visualizzano sul driver terminal TomTom. L’operatore può selezionare il mezzo più vicino al luogo della consegna, ma che ha anche un tempo stimato di percorrenza più breve, in base ai dati sul traffico in tempo reale, le informazioni storiche, le condizioni meteo e la tipologia di strada da effettuare. L’azienda ha notato immediatamente il miglioramento nella gestione delle complesse normative circa i tempi di guida e risposo previsti dalla legge, che di fatto significano sicurezza sulle strade. Questo ha permesso, di fatto, anche un’ottimizzazione delle ore di lavoro. «Il rispetto delle normative sui tempi di guida è una complessità di grande rilevanza e preoccupazione per le aziende di trasporto come noi e comporta un investimento significativo in tempo e risorse. Il mancato rispetto delle normative può comportare severe sanzioni.» spiega Paolo Oberti, Amministratore della SO.LOG. «Grazie a WEBFLEET abbiamo unito la gestione della flotta e la delicata gestione degli orari di lavoro in un unico sistema. Eliminando la necessità di soluzioni separate, abbiamo migliorato l'efficienza e ridotto il tempo relativo alla gestione amministrativa.»


Leggi tutti i casi Scopri come altri clienti hanno usufruito dei vantaggi offerti da WEBFLEET:


Guarda le storie di successo dei clienti